Uhuru Republic ~ Un mondo oltre la musica

Esce oggi per La Tempesta Dischi / La Tempesta Sur, Welcome to Uhuru Republic, il primo album del collettivo Uhuru Republic, un insieme di performer provenienti da vari settori, dalla musica ai murales, fino a toccare l’arte in ogni sua forma espressiva.

Difficile individuare il cuore pulsante di questo progetto che assomiglia di più ad un vulcano in piena eruzione.
Come membri di questa grande repubblica abbiamo:
Giulietta Passera (voce, Istituto Italiano di Cumbia)
FiloQ (elettronica, Istituto Italiano di Cumbia, Magellano)
Raffaele Rebaudengo (viola, Gnu Quartet)
Questi artisti hanno avuto la possibilità di intraprendere un lungo viaggio in Tanzania, grazie anche all’aiuto di Roberto Mengoni e dell’Ambasciata italiana a Dar Es Salaam, dove hanno potuto conoscere una cultura magnifica, fatta non solo di musica ma anche di persone.

Uhuru

Uhuru Republic non è soltanto musica ma è un progetto curato sotto ogni aspetto e le grafiche che accompagnano questo album ne sono l’esempio lampante.
Nicola Alessandrini e Lisa Gelli hanno dato un’espressione grafica alla musica del collettivo, intraprendendo con loro il viaggio in Tanzania e trasformando le note in qualcosa di visivo.
Questo disco, anche se risulta riduttivo chiamarlo così, composto da 11 tracce è un manifesto culturale e artistico, curato in ogni minimo dettaglio.
Un lavoro in grande di unire due culture e due paesi divisi, non solo da chilometri, ma sempre più spesso da pregiudizi e tanta ignoranza.
Ma si sa, la musica riesce a distruggere anche le barriere più resistenti, perciò non vi resta che mettervi le cuffie e lasciarvi trasportare in questo viaggio meraviglioso che grazie a Libellula Music abbiamo avuto la fortuna di intraprendere anche noi.

Uhuru Republic  Instagram| Facebook | Spotify | Youtube

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *