Cloud Nothings ~ Life Without Sound

Cloud Nothings, Life Without Sound, Flat Circle Radio

Genere: Noise Rock / Lo-Fi
Anno: 2017
Etichetta: Carpark Records

Questo Gennaio ha visto la luce il nuovo lavoro di Dylan Baldi & Co.
Già a partire da titolo e copertina ci sono buone premesse.
L’album inizia da subito con il mood che ci siamo lasciati dietro nei precedenti lavori della band: la prima traccia viene aperta da un malinconico pianoforte e scorre via piacevolmente.
La seconda inizia anch’essa lentamente per poi alzare il ritmo,come ci hanno da sempre abituato i ragazzi.
È però dal quarto pezzo, Darkened Rings, che compare la quintessenza della band:

  • un testo di 41 parole;
  • un riff di chitarra graffiante;
  • una batteria che corre a mille.

Subito ti viene voglia di saltare dalla sedia, pogare con tutta la tua famiglia e anche il cane se ti capita a tiro.
Giusto il tempo di riordinare la stanza che tutto diventa di nuovo malinconia.
Perchè si, i Cloud Nothings sono malinconia, in tutte le sue sfumature.
In alcune tracce si sente la voglia di rivalsa e la rabbia che esce fuori già nella successiva si torna immediatamente alla “Triste realtà”, così scorre questo album, tra alti e bassi (emotivi) fino alla sua conclusione.
In conclusione il lavoro dei Cloud Nothings e’ di primissimo ordine e vale numerosi ascolti .
Un consiglio? Non abusatene,soprattutto se siete in un periodo non troppo felice della vostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *